Polygonia egea

Fa parte della famiglia delle Nymphalidae.

Distribuita nel Sud Europa, la Polygonia egea, assieme alla Polygonia C-album è molto particolare. Entrambe hanno infatti ali sfrangiate e, chiuse, assomigliano ad una foglia morta. La parte superiore delle ali è di un arancio marron vivo con macchie marron più scure. Rispetto alla C-Album la Polygonia Egea è generalmente più rara. Vola durante l'estate con 2 generazioni. L'habitat è costituito da pareti o luoghi rocciosi, spesso in vicinanza di boschi radi o arbusteti aridi. Può essere incontrata anche nelle contrade, dove ama fermarsi sui muri riscaldandosi al sole. L'esemplare della foto è stato fotografato da Patrizia Ballardini tra il Mazzarino di Sopra e le Tezze, il 19 settembre 2010.


 

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2022 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it